Laura Pausini Mi tengo: ecco testo e video

Scritto da: -

Esce Mi tengo nuovo singolo di Laura Pausini tratto dall'album Inedito. Leggi il testo e guarda il video da oggi in rotazione.

Mi Tengo 01.jpg

E’ in rotazione il video del brano Mi tengo, quarto singolo estratto da Inedito(Atlantic Warner Music), l’ultimo album di Laura Pausini.

 

Nel video, girato da Gianluigi e Giorgio Fazio, la semplicità e il potere delle parole e della musica sono protagoniste insieme a Laura e a quattro tra i suoi ballerini.

<< Di fronte all’amore siamo nudi con i nostri sentimenti. Nel video che abbiamo girato regna la limpidezza, la parola, la testimonianza: non è mai volgare, non è mai ruvido. E mi sono molto divertita a girare>>. Queste le parole di Laura per raccontare Mi Tengo, scritto in collaborazione con Niccolò Agliardi, autore anche delle musiche insieme a Matteo Bassi Simone Bertolotti.

Gianluigi Fazio aggiunge: <<Ho voluto raccontare Laura nella sua essenza, esprimere la sua dolcezza attraverso una fotografia semplice e pulita>>, consegnando al pubblico un ritratto vero, autentico ed emozionante di Laura, ancora una volta capace di svelare la sua anima e di condividere le sue emozioni. 

Dopo il successo delle tappe nei principali palazzetti e arene della penisola (Firenze, CasertaGenovaTorino, Treviso e AcirealeINEDITO WORLD TOUR prosegue sui più importanti palchi europei, tra cui l’O2 World di Berlino, l’Heineken Music Hall di Amsterdam e la Royal Albert Hall di Londra. Laura tornerà poi ad esibirsi in Italia il 17 aprile a Bologna, poi il 4, 5 e 6 giugno all’Arena di Verona, il a Perugia per poi proseguire nelle successive date estive - ad ora annunciate - LuccaBari, Palermo e Napoli.

Mi tengo

Mi tengo molto più di quel che perdo 
Io lascio andare te .. 
Non il ricordo!! 
Mi tengo gli anni .. quelli dell’incanto 
Verranno gli altri poi .. te li racconto 
Perchè con te ho imparato che felici lo si è senza un miracolo 
Con te guardare dalla stessa parte .. era già quello uno spettacolo 
E poi ho capito che dorme di meno chi ama un po’ di più 
Mi tengo certi brividi alla schiena .. 
Perchè fermarli non ne val la pena 
Mi tengo pure una ferita aperta 
Di aver ragione .. cosa me ne importa? 
Perchè non c’è una colpa da cercare .. se non c’è nessun colpevole! 
C’è solo un’altra strada da trovare 
Non c’è il forte .. non il debole 
Ma mentre tu dormivi .. io spiavo il cielo: 
vedevo stelle alzarsi sulle punte e buttarle su te 
Fino a riempire la stanza della luce più bella che c’è 
Fino a riempire la vita della luce più bella 
Mi tengo le cose che hai detto alla porta .. la fitta sul petto e i fiori di carta 
Perchè non c’è una colpa .. c’è una fine 
E in mezzo il bene che rimane 
Mi tengo la tua rabbia .. se ti pare 
La mia, ti giuro, l’ho lasciata andare! 
Se siamo stati parte di uno sbaglio .. 
A volte anche qualcosa di un po’ meglio 

 


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 21 voti.