Tormentoni di Ferragosto: Biagio Antonacci Non vivo più senza te

Scritto da: -

E' di Biagio Antonacci un altro dei brani più trasmessi dalle radio italiane in questo Ferragosto 2012: "Non vivo più senza te" Qui testo e video girato da Gaetano Morbioli presso Gallipoli.

Schermata 2012-08-13 a 08.11.48.png

Come accendi la radio la senti, impazza come poche altre canzoni in questo torrido agosto italiano, ma sono comunque dell’idea che questo non sia uno dei pezzi migliori di Biagio Antonacci, anzi a dire il vero trovo il brano abbastanza fastidioso…ma tant’è: “Non vivo più senza te”, storia di pizzica e malizia durante le vacanze in Salento, funziona che è una bellezza ed allora lo possiamo considerare di diritto uno dei tormentoni di Ferragosto 2012.

Così, per i fan di Antonacci e della pizzica,  ve lo proponiamo in testo e video:

Non vivo più senza te

 
Non vivo più senza te 
anche se anche se

con la vacanza in Salento 
prendo tempo dentro me

non vivo più senza te 
anche se, anche se

una signora per bene ignora le mie lacrime

E le mie mani, le mie mani, le mie mani van su
la sua bocca, la sua bocca punta sempre più a sud
La mia testa, la mia testa, la mia testa fa

No signora no (mi piaci)
No signora no (mi piaci)
No signora no (ti prego)
No signora no

Non vivo più senza te 
anche se, anche se

tanti papaveri rossi 
come il sangue inebriano

Non vivo più senza te anche se, anche se
la luce cala puntuale sulla vecchia torre al mare

sarà che il vino cala forte più veloce del sole
sarà che sono come un dolce che non riesci a evitare
sarà che ballano sta pizzica, sta pizzica!!

No signora no (mi piaci)
No signora no (mi piaci)
No signora no (ti prego)
No signora no

E le mie mani le mie mani, le mie mani van su
la sua bocca, la sua bocca punta sempre più a sud
La mia testa, la mia testa, la mia testa fa

No signora no (mi piaci)
No signora no (mi piaci)
No signora no (ti prego)
No signora no

Succedono, le cose poi succedono
il mondo è un buco piccolo
ci si ritroverà

Le mode i tempi 
galoppano tra i vortici
e i sogni pettinandosi 
ritarderanno un po’

mi piaci
mi piaci
ti prego

non vivo più senza te, 
anche se, anche se
con la vacanza in Salento ho fatto un giro dentro me

non vivo più senza te, 
anche se, anche se

la solitudine è nera e non è sera
la solitudine è sporca e ti divora
la solitudine è suono che si sente senza te

 

Link Utili:

Tormentoni di Ferragosto: Serebro Mama Lover

Biagio Antonacci a Caserta: cronaca e fotogallery di un sold out

Biagio Antonacci primo nelle vendite, Tiziano Ferro in radio

Biagio Antonacci Sapessi dire no: showcase nei cinema, aperte prevendite

Biagio Antonacci Con infinito onore: ecco il testo

Biagio Antonacci Con infinito Onore è il nuovo singolo

Biagio Antonacci Ti dedico tutto: ecco testo e video

Biagio Antonacci “Ti dedico tutto” nuovo singolo dal 9 marzo 

Biagio Antonacci “Ti dedico tutto” nuovo singolo dal 9 marzo

BIAGIO ANTONACCI con Loredana Errore e Club Dogo all’Arena di Verona

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Festival.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Entertainement di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano