Carlo Alberto Il sole cade: primo singolo scritto da Ed Sheeran

Scritto da: -

Dopo il terzo posto ed il Preemio della Critica ad Amici 11 Carlo Alberto esce in radio con il suo primo singolo scritto da Ed Sheran: Il sole cade. Al momento è in studio per registrare il suo primo album.

 Schermata 2012-06-26 a 14.11.57.png

Un brano scritto da Ed Sheeran  con testo italiano di Mario Cianchi, è il primo singolo di Carlo Alberto, terzo classificato e Premio della Critica Allievi ad Amici 11.

“Il sole cade”, questo il titolo della canzone è in vendita in tutti store digitali dal 29 giugno e anticipa il suo album d’esordio in uscita in autunno.

 

 

“Sono onorato di poter cantare un pezzo di  Ed Sheeran, un grande cantautore che ammiro !- racconta Carlo Alberto - ”Il sole cade” , oltre ad essere un brano che mi rispecchia,  è un vero e proprio regalo!  Spero che piaccia alle persone che lo ascolteranno e che possano apprezzare il testo, che racconta un po’ di me.”

Ha vinto il Premio della Critica nell’ultima edizione di “Amici” ed è arrivato terzo nella puntata finale all’Arena di Verona, ora Carlo Alberto è in studio di registrazione per realizzare il suo album  con la Warner Music.

19 anni, Carlo Alberto è nato a Sao Miguel dos Campos in Brasile e vive a Mantova con la madre e il suo cane. Ha appena finito gli studi al Liceo Classico e suona il pianoforte.

Link Utili:

Amici 2012: esce il 12 giugno il primo album di Ottavio

Amici 2012 finale: vince Gerardo Pulli. Domani finale big, eliminato Antonino

Amici Serale 2012 settima puntata: Eliminati Carone e Claudia, per la danza vince Giuseppe

Amici 2012 serale sesta puntata: ripescati Annalisa, Marco Carta e Antonino Spadaccino

Annalisa Mentre tutto cambia: la marcia in più dell’eleganza

Annalisa “Senza riserva” ecco testo e video

ANNALISA: esce il video “Giorno per Giorno”, in esclusiva web e da lunedì nelle tv

Annalisa “Senza riserva” in radio venerdì 16

Amici serale 2012, rientrano Valerio Scanu, Annalisa e Antonino: la fotogallery del ripescaggio

 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!